Hotel Gasthof Zum Hirschen in Alto Adige

Vacanze in Alta Val di Non
Antico luogo di pellegrinaggio, Senale in Alta Val di Non in Alto Adige è anche un’apprezzata meta turistica per chi è alla ricerca di un pace ma anche per gli appassionati delle vacanze attive, ideale per famiglie, escursionisti e patiti della mountain bike. Affacciato sulla piazza centrale del paese, l’Hotel Gasthof Zum Hirschen accoglie gli ospiti fin dai tempi antichi. Quello che un tempo era un ospizio per pellegrini, viandanti e viaggiatori di tutto il mondo, oggi è un hotel con una ricca storia alle spalle, meta ideale per una vacanza all’insegna del riposo, delle camminate nella natura e dei piaceri della tavola lontano dagli itinerari più battuti e consueti.

Cultura, pace e piaceri culinari
Dal 2017 l’Hotel Gasthof Zum Hirschen si mostra in veste rinnovata. I lavori di rinnovo hanno permesso di restituire alla struttura il suo ambiente originale e il nostro albergo Zum Hirschen, oggi torna ad essere un luogo di pace e tranquillità, quasi di ritiro. La scelta delle linee essenziali contemporanee mette in risalto l’atmosfera intima e rilassata dell’antico luogo di pellegrinaggio. Raffinato ma sobrio, il nostro hotel accoglie gli ospiti in un ambiente in cui la quiete e il comfort regalano momenti di puro benessere, immersi in uno degli scenari montani più belli dell’Alto Adige e più apprezzati dagli escursionisti amanti della natura.

Le camere dell’Hotel Gasthof Zum Hirschen

Dall’ospizio all’hotel
Nel 2017, l’Hotel Gasthof Zum Hirschen in Alta Val di Non ha concluso un’importante opera di rinnovo che ha permesso un vero e proprio ritorno alle origini. Nella sua veste contemporanea, l’hotel fa rivivere il proprio passato da ospizio per pellegrini e viaggiatori. Le nuove camere ma anche la WineBar e il ristorante Cervo rispecchiano l’autenticità e le linee essenziali dello storico albergo. Tre nuove tipologie di camere a disposizione per gli ospiti: quelle da uno stile minimalistico per chi è alla ricerca di pace, confortevoli per chi necessita di rigenerarsi dalle attività nella natura e camere design per chi vuol farsi ispirare. Altra particolarità sono le “Flying Libraries” dotate di libri di vario genere che spaziano dalle guide escursionistiche ai volumi dedicati a storia e cultura.

Dopo una giornata a contatto con la natura, una corsa nel bosco, un’escursione o un tour in mountain bike, le camere dell’Hotel Gasthof Zum Hirschen sono piccole oasi di pace, semplici ma arredate con cura, perfette per riposarsi e prendersi del tempo per sé.

Esposte a nord, le camere Luc riservano un panorama spettacolare sul Monte Luco ai piedi del quale si estende lo storico luogo di pellegrinaggio dell’Alta Val di Non. Gli ampi lucernari creano una fusione armonica tra interno ed esterno. Il pavimento in legno e i mobili in bianco o nero conferiscono alle camere arredate con stile un’atmosfera intima e accogliente.

Le camere Luc sono quindi ideali per gli amanti delle vacanze all’insegna dell’attività.

Le camere Hospiz riprendono l’ambiente storico della struttura e il suo significato. Un arredo essenziale, uno stile minimalista e le tonalità calde creano un’atmosfera in cui si respirano quiete e tranquillità, quasi dei luoghi di ritiro spirituale e riflessione.

Le camere Ospizio sono quindi ideali per chi è alla ricerca di pace.

I materiali naturali di provenienza locale come il legno di larice e abete rosso, il lino e il feltro, lavorati con cura e impiegati sapientemente, sono espressione del legame fra la tradizione contadina dell’Alta Val di Non e la cultura contemporanea. Le camere Hirschen si contraddistinguono per la loro atmosfera moderna e accogliente, un arredo essenziale arricchito di elementi autentici, manifesto della cultura alberghiera che da sempre caratterizza questo territorio.

Le camere Hirschen sono quindi ideali per chi predilige una vacanza di classe.

Ristorante CERVO

  • Gastronomia Cervo: un incontro di culture.

    Aperto tutto l’anno, il ristorante CERVO unisce i delicati piatti della tradizione nonesa alla cucina naturale dell’Alto Adige. I prodotti locali affinati con gli aromi e le essenze del bosco si trasformano in esperienze di gusto in una straordinaria armonia. Nel corso dell’anno, due sono le eccellenze dell’Alta Val di Non che diventano le protagoniste in cucina: il tarassaco in primavera e il radicchio tenero e amaro in autunno.
Sort By: Direction:
  • Tour del Vino in Alto Adige

    dal 23.10 al 28.1017 Tour enologico per scoprire la cultura vinicola dell’Alto Adige con la Sommelier di casa ...
  • Sapori d’Autunno

    dal 12.10 al 11.11.2017 L’autunno in Alto Adige si festeggia con la tradizione culinaria del “Törggelen&...
  • Autunno in Alta Val di Non

    Dal 22.09 al 21.10.17 L’autunno gastronomico in Alta Val di Non è  all’insegna del radicchio rosso tardivo. La più n...
  • Vacanza in Moto

    dal 04.09. al 14.10.2017. Scoprire la varietà della regione Trentino – Südtirol, dalle Dolomiti al lago di Garda in ...
  • Offerta Family

    dali 01.09. al 08.10.2017 Tuffatevi nelle fresche acque dell’Erlebnisbad – Acquavventura di Naturno. Da non pe...
  • Sapori di montagna

    dal 29.08.2017 al 16.09.2017 (da martedì a sabato). Per scoprire tutti gli ingredienti di una vacanza in Val di Non:...
  • Vacanza escursioni

    dal 28.08. al 29.09.2017. Con la nostra guida Lorenz intraprendete escursioni panoramiche. Avvincenti perspettive de...

Scoprire l'Alta Val di Non

Rigenerarsi con l’attività ai piedi del Monte Luco

L’Hotel Gasthof Zum Hirschen nel tranquillo borgo di Senale è la destinazione ideale per dedicarsi a ciò che è veramente importante. Luogo d’incontro e di scambio tra due culture, al confine tra Alto Adige e Trentino, l’Alta Val di Non riserva innumerevoli itinerari escursionistici nel cuore di una natura intatta, habitat naturale per una flora e fauna straordinarie: lungo la cresta del Monte Mendola, ai piedi del panoramico Monte Luco o sulle sponde del pittoresco Lago di Tret. Ideale per chi desidera un po’ di pace, offre numerose opportunità anche a chi ama le attività all’aperto: molti sono infatti i trail per mountain bike e i sentieri escursionistici che portano alla scoperta di crode solitarie, meravigliosi specchi d’acqua, fiumi e canyon. I più sportivi possono scegliere tra itinerari per mountain bike e camminate nel cuore di una natura intatta, come il sentiero Aldo Bonacossa lungo il gruppo montuoso Le Maddalene.

Attorno alla cresta del Monte Mendola in Alta Val di Non si snodano alcuni dei sentieri di pellegrinaggio più belli delle Alpi, luoghi storici ricchi di arte e cultura immersi in una natura di rara bellezza. Lungo i sentieri nei boschi si ergono chiese e conventi come il Santuario di San Romedio di epoca romanica, strutture museali come la Gampen Gallery nel bunker sul Passo Palade. Come storico luogo d’incontro tra nord e sud, l’Alta Val di Non e in particolare l’Hotel Gasthof Zum Hirschen portano questo connubio di culture anche in tavola. Nasce così una cucina che vede protagonista la tradizione contadina tirolese unita sapientemente ai sapori trentini.

La spiritualità in Alta Val di Non
Boschi a perdita d’occhio. Le acque cristalline del lago di Tret. Una cascata spettacolare. Canyon imponenti. Il silenzio della natura nella defilata Alta Val di Non permette di rallentare i ritmi e ritrovare se stessi. Là dove antichi sentieri di pellegrinaggio e santuari dei diversi secoli testimoniano di un territorio che affonda le proprie radici nella religiosità, là si erge il piccolo abitato di Senale. Ancora oggi, il villaggio con la chiesa gotica dedicata alla Vergine rispecchia il proprio spirito autentico di luogo di pellegrinaggio storico. Il primo impatto, arrivando a Senale, è proprio questo: sentire che si è finalmente arrivati e che questo è un luogo in cui trovare pace, purezza e forza.

Sulle tracce dei pellegrini in Alta Val di Non: i sentieri per ritrovare se stessi
Da sempre in Alta Val di Non, camminare in uno spirito contemplativo fa parte della vita. Due sentieri di pellegrinaggio storici attraversano il silenzio di boschi e prati. Fin dai tempi antichi il Cammino Jacopeo d’Anaunia collega i luoghi sacri del nord e del sud. Il Cammino di San Romedio si diparte da Thaur presso Innsbruck e raggiunge il convento francescano di San Romedio, un antico santuario fondato nell’800. Anche il parco meditazione vicino all’Hotel Gasthof Zum Hirschen è un apprezzato itinerario per dedicarsi alla ricerca e alla riflessione. I sette pilastri della misericordia incisi nel terreno fanno da filo conduttore che porta ad una croce con una panchina dove, circondati da un mare di margherite, ci si gode la spettacolare vista sul Monte Luco.

Contatti

Hotel Gasthof zum Hirschen

Via Malgasott 2
39010 Senale - San Felice (BZ)
Südtirol - Alto Adige - Italia

info@zumhirschen.com

Tel.

+39 0463 886105

TOP